L'IRRAGIONEVOLE TV

Silvia Sardone “Immigrazione: ottime scelte. L’Europa? A volte serve fare il muso duro”

Fuori da Forza Italia, corteggiata da Lega e Fratelli d'Italia l'énfant prodige della politica strizza l'occhio a Salvini.

Con i suoi 271 mila follower sui social media  Silvia Sardone, è sicuramente tra le giovani promesse della politica italiana  colei che è riuscita a conquistare il popolo. Cresciuta nelle file di Forza Italia, nel mese di agosto ha detto addio al Cavaliere per intraprendere una nuova avventura politica, al momento come battitore libero, ma c’è chi scommette su un suo futuro in “verde”. La incontriamo in un caldo pomeriggio milanese nel suo ufficio al quarto piano del Pirellone dove la vulcanica biondina divide il suo tempo tra la poltrona di consigliera regionale e comunale. “Una cosa è certa – ci confida – anche se sono uscita da Forza Italia la mia posizione  in consiglio comunale non cambia. – si affretta a precisare – onde evitare equivoci ho chiamato subito il sindaco Sala per tranquillizzarlo, le mie opposizioni non verranno meno”. Corteggiata da Lega e Fratelli d’Italia, Silvia non svela le sue carte, ma strizza l’occhio a Matteo Salvini e in questa intervista non nasconde di condividere la politica del governo su immigrazione e gestione dei rapporti con l’Europa.

                                                                                                                                                                 FEDERICA BOSCO

Categorie
L'IRRAGIONEVOLE TV

Lascia una risposta

*

*